public/

 

Dopo la mostra del luglio scorso, all’interno del Chiostro delle Clarisse, la collezione scultorea “Stati mentali” dell’artista Carlo Vicenti approda in modo permanenete presso la Biblioteca comunale “Mons. Amatulli” di Noci.

Con una cerimonia ufficiale alla presenza del sindaco Domenico Nisi, dell’assessore alla Cultura Lorita Tinelli, del direttore della Biblioteca comunale Giuseppe Basile e di Gabriele Ginevra (responsabile Auto Ginevra, azienda che ha voluto donare le vetrinette che conterrano le opere nella sala Mediateca), oltre che della stampa locale, Vicenti ha voluto consegnare le sue opere nelle mani della città affinché la gente, a partire dai più giovani, possa avvicinarsi ed amare sempre più l’arte nelle sue diverse forme, in questo caso provando ad immedesimare le sculture con lo stato d’animo del momento.

Le opere, lo ricordiamo, sono realizzate con pietra e rame; vere emozioni e sentimenti quotidiani, sia sensoriali che mentali, che appartengono al quotidiano di ognuno di noi.

Nel salutare e ringraziare i presenti, Vicenti ha dichiarato che tra qualche mese presenterà la sua nuova produzione dal titolo “Corcoro”, nome dovuto al fatto che la lavorazione dell’artista sarà sviluppata su juta.

Fonte: http://www.nocigazzettino.it/2250/”Stati%C2%A0mentali”%C2%A0in%C2%A0Biblioteca.html