David Martin Burridge vicino al tribunale di Bournemouth Crown David Martin Burridge at Bournemouth Crown Court

 

Un tribunale ha ascoltato un testimone Geova che aveva detto ad una giovane ragazza che le stava offrendo la sua “coccola speciale” ed ha abusato di lei.

David Burridge – conosciuto anche con il suo secondo nome di Martin – è accusato di aver molestato una giovane in più occasioni tra il 1975 e il 1983 a Bournemouth, così come di un abuso nei confronti di un bambino di sesso maschile tra il 1999 e il 2001.

Il sessantaduenne di Station Road in Alderholt, nei pressi di Fordongianus, nega le accuse contro di lui.

Matthew Farmer, che perseguire il caso a Bournemouth Crown Court, ha detto ai giurati, il ​​primo giorno del processo contro Burridge, che la presunta vittima aveva capito  quello che le stava succedendo solo quando le è stata insegnata l’educazione sessuale nella sua scuola.

Ha detto: “la denunciante ha avuto una vita abbastanza travagliata dopo [il presunto abuso] in termini di sua salute mentale”.

“Non molto tempo fa, nel 2012, ebbe una dose eccessiva e [poi] finalmente ha raccontato alla sua famiglia quello che era successo”.

Il sig. Farmer ha riferito che il presunto reato sessuale contro il denunciante maschile ha avuto luogo quasi due decenni più tardi in una sola occasione.

“[La presunta vittima] ricorda di sentirsi imprigionato” ha detto.

E’ stato mostrato ai giurati un colloquio video della polizia con la donna.

In esso, ella ha riferito: “Egli spesso usava farmi coccole speciali”.

Ella ha aggiunto: “Non sapevo  al momento che ci fosse qualcosa di sbagliato in questo  coccolare. E’ stato così fino a quando sono cresciuta ed ho capito che era tutto molto, molto sbagliato -. Stavo facendo educazione sessuale a scuola”.

Ha detto che l’imputato le aveva detto di essersi “innamorato” di lei, aggiungendo: “Ho pensato che era piuttosto bello, al momento”

Burridge nega i cinque capi di offesa al pudore e uno di offesa al pudore di un maschio.

Il processo continua.

Fonte: http://www.dailyecho.co.uk/news/district/newforest/11848169.Jehovah_s_Witness_accused_of_abusing_youngster_told_her_he_was_giving_her_a__special_cuddle___court_told/

 

—————————————–

 

Traduzione di Lorita Tinelli

Avvertenza: Questa traduzione non è stata realizzata da traduttori professionisti, pertanto ci scusiamo per eventuali errori.

Gli articoli apparsi su questo blog possono essere riprodotti liberamente, sia in formato elettronico che su carta, a condizione che non si cambi nulla e  che si specifichi la fonte